Aosta

Aosta la Roma delle Alpi

Francesca Bacolla
di Francesca Bacolla

La piccola ma graziosa città di Aosta si svela al passante come un’antica città fondata dai Romani nel lontano 25 a.C di cui conserva importanti vestigia tanto da essere soprannominata  la “Roma delle Alpi”.

Fondata alla confluenza della Dora Baltea e del Buthier, la città venne chiamata Augusta Praetoria Salassorum, in onore dell’Imperatore Augusto.

La nostra città fu fondata secondo il modello del castrum romano, ovvero una pianta rettangolare delimitata da forti mura e l’accesso alla città era garantito da quattro porte, una per ogni punto cardinale.
La città era inoltre attraversata da due strade principali: il Decumano Massimo da est a ovest ed il Cardo Massimo da nord a sud.

Tra i monumenti di maggiore interesse di Aosta romana vi sono l’Arco d’Augusto, segno eloquente della potenza di Roma. Esso aveva una funzione propagandistica e costituiva l’ingresso monumentale della città.

aosta

Lasciato alle proprie spalle il monumentale Arco d’Augusto, si entrava in città attraverso la Porta Praetoria per poi imboccare il Decumano Massimo.

La città romana di Aosta era arricchita inoltre dalla presenza di un magnifico teatro romano, ancora oggi quasi completamente conservato e di un grande anfiteatro che ospitava le cruente lotte tra i gladiatori. All’incrocio tra il Decumano massimo e il Cardo massimo sorgeva il foro romano, fulcro della vita cittadina di cui oggi si conserva un affascinante criptoportico ovvero una struttura sotterranea che circondava i due templi gemelli dell’area sacra.

Aosta è meta perfetta tutto l’anno, sia per le scuole che per gli adulti.

In inverno la città ospita dei graziosi Mercatini di Natale allestiti nell’area archeologica del teatro romano.

Da non perdere la tradizionale Fiera di Sant’Orso che si svolge il 30 e 31 gennaio di ogni anno. Durante la Foire, le strade del centro sono animate dalle abili mani degli artigiani valdostani che espongono le loro opere fatte in legno, ferro, rame, ceramica e tessuto. Una vera occasione per visitare ed acquistare il meglio della produzione artigianale valdostana.

Aosta, situata nel cuore delle Alpi, vi saprà sicuramente conquistare così come ha fatto col burbero Rocco Schiavone, protagonista dell’omonima fiction RAI. Non lo sapevate che il film era stato girato qui?

Allora cosa aspettate a scoprire queste e altre curiosità su Aosta e sulla Valle d’Aosta?

Guida turistica di Aosta – Francesca Bacolla

Francesca Bacolla

Sono Francesca, guida turistica della Valle d’Aosta e da sempre vivo in Valle d’Aosta dove sono nata. Dopo un diploma all’istituto magistrale e una laurea magistrale in lingue e letterature straniere ho conseguito poi l’abilitazione di guida turistica in Lingua…
Contattami
Nascondi commenti ▾ Mostra commenti ▾