Firenze

Vinci: alla scoperta di Leonardo

Sara Morini
di Sara Morini

Se vi trovate in gita in Toscana, precisamente nella provincia di Firenze, non potete assolutamente perdervi una visita a Vinci,.

Luogo famoso per aver dato i natali al grandissimo genio Leonardo Da Vinci!

Il piccolo borgo si trova ai piedi del monte Albano ed è circondato da meravigliose colline ricche di uliveti e vigneti! Un luogo magico, pieno di storia e riferimenti al grande personaggio di Leonardo: nel centro storico è possibile fare una passeggiata ripercorrendo i luoghi che raccontano la storia di uno dei più famosi personaggi storici che grazie ai suoi studi e ai suoi lavori ha lasciato un’impronta indelebile cambiando per sempre la storia!

Una volta arrivati nel piccolo centro storico si rimane affascinati dalla graziosità di questo borgo, finendo inevitabilmente per essere trasportati indietro nel tempo grazie anche al Museo Leonardiano, un luogo che ripercorre la storia del genio suddiviso in due spazi espositivi e cioè la torre del Castello dei Conti Guidi e la Palazzina Uzielli. In quest’ultima comincia proprio il percorso espositivo nel quale si inizia a raccontare la storia di un giovane Leonardo appena trasferitosi dal padre a Firenze: al suo interno si trovano fedeli riproduzioni di macchine da cantiere, orologi, macchine tessili e affascinanti modelli in cera dei suoi studi anatomici!

Vinci ItalyProGuide

Spostandoci poi nell’antica torre dei Conti Guidi, nobile famiglia che aveva costruito proprio qui a Vinci uno dei suoi castelli, troviamo altre riproduzioni delle sue macchine da guerra e da volo, i suoi studi sull’acqua e video che raccontano la sua storia! Sarà anche possibile interagire con alcuni dei suoi disegni nella sala del Podestà, una bellissima sala affrescata parzialmente con antichi stemmi familiari di coloro che sono stati a Vinci in veste appunto di Podestà e successivamente potrete salire in cima alla torre per godere di una meravigliosa vista a 365 gradi di tutta la bellissima area circostante!

Una volta tornati nel piccolo centro storico non può mancare la visita alla chiesa di Santa Croce, dove si trova un fonte battesimale che la storia indica come quello utilizzato per battezzare Leonardo, e se vi piacciono le camminate allora non potete assolutamente perdervi una bella passeggiata lungo la Strada Verde, un luogo che attraversa i bellissimi uliveti e che connette Vinci ad Anchiano: a metà strada però vi consigliamo di fare una sosta alla Villa del Ferrale, dove vi attende una bellissima mostra con le riproduzioni fedeli dei quadri più famosi dell’artista!

Una volta terminata la visita, potrete continuare la vostra passeggiata fino ad arrivare ad una piccola casa circondata da ulivi da cui si gode una bellissima vista panoramica: qui sarebbe nato Leonardo e vi avrebbe abitato fino all’adolescenza con i nonni e lo zio, studiando nei minimi dettagli tutto ciò che lo circondava, vale a dire le acque dei ruscelli, le piante, gli animali e gli uccelli! Vi aspetteranno altre aree espositive dove potrete interagire con il quadro de “L’ultima cena”, oppure sedervi ad osservare il genio in persona che, in una fedele riproduzione in 3D, vi racconterà tutta la sua storia!

Se anche voi volete immergervi nella vita di Leonardo e visitare i suoi luoghi, vi invito a visitare il sito www.tuscanyphotoatelier.it per prenotare ora la vostra visita guidata!

Guida turistica di Firenze – Sara Morini

Sara Morini

Salve! Sono Sara, ho 36 anni e sono una guida turistica abilitata. Abito in Toscana, precisamente a San Miniato (PI), un bellissimo borgo medievale situato a metà strada tra Pisa e Firenze. Lavoro principalmente nella mia città, ma anche in…
Contattami
Nascondi commenti ▾ Mostra commenti ▾